sabato 2 aprile 2016

ONCE UPON A TIME…

- Ilaria Vestri-


Once upon a time… Le migliori favole iniziano così ed io devo ammettere che ce la metto tutta per vivere la mia vita come in una migliore favola. Tante difficoltà e tanti problemi devo affrontare come tutti ma la vita fortunatamente riesce a sorprendermi ed a rendere alcuni momenti indimenticabili. Il mio primo incontro con Ilaria Vestri è avvenuto per caso grazie ai social, che spesso ci regalano sorprese e lei è stata una strepitosa sorpresa! Scorrendo la sua pagina ho intravisto quella magica frase che fa capo a questo post e neanche il tempo di pensare al perché di quella frase impressa su tutte le foto, che le immagini hanno parlato da sole. Sembrava di scorrere una fiaba illustrata. L’alternanza di rigide dolls e dolci teddy mi hanno incuriosita al punto che ho impiegato molto tempo prima di abbandonare la pagina. Rose che sembrano vere, casette incantate e coroncine che ogni bimba (anche un po’ cresciuta come me) vorrebbe indossare.  Più che una presentazione, questa che mi accingo a raccontarvi è una storia. Penserete che stia per raccontarvi la solita favola un po’ melensa che normalmente racconto ai miei nipoti e invece… no! Questa è la storia di una splendida donna – Ilaria - dalle mani magiche e dalla fantasia illimitata. Ilaria è capace di riutilizzare mestoli, forchette, bottoni,… e di associarli a ciò che crea con l’argilla, facendone divenire delle opere d’arte. Mi sono innamorata delle sue rigide ma dolci creazioni e le ho subito chiesto di poterla presentare a voi. Il suo entusiasmo mi ha contagiata e le risposte alle domande che le ho posto mi hanno estasiata al punto che ho avuto molta difficoltà nel decidere se riportarvi interamente le sue parole o raccontarle a modo mio. Ho deciso di snaturare il meno possibile la sua storia e di riportarvi alcuni stralci delle sue parole. Ilaria si presenta come una di quelle immagini per bambini dove colorando le varie parti il soggetto lentamente esce fuori, si fa conoscere e si presenta. Oltre a suo marito e alla sua cucciola, l’amore della sua vita è l’arte! Le sono sufficienti l’argilla, i suoi attrezzi e Neil Young (direi molto insolita come colonna sonora di una favola!!!) per dare vita ai sogni con le sue mani, proprio gli stessi che di notte la stuzzicano e che al mattino sfociano nella sua creatività! Fonte di ispirazione è qualunque oggetto usurato dal tempo: per lei infatti tutto può essere utilizzato, ogni cosa che crea è unica e non ne riproduce mai una uguale all’altra. La mia fata Ilaria ha avuto la fortuna di avere un grande maestro che le ha insegnato a scolpire,a lavorare ferro – legno - argilla e a saldare ma soprattutto, le ha permesso di vivere immersa in una casa trasformata in un museo e dove ha potuto convivere fin da bambina con la magia dell’arte. Vi chiederete…chi è il suo maestro? …il suo papà!
Ritengo che il miglior finale di questa storia lo possa dare solo lei con le sue creazioni, perciò vi lascio alcune immagini e la risposta ad una domanda che le ho posto.
DOM. “Qual è il consiglio che ti senti di dare a chi come te si esprime con l’arte, qualunque essa sia?”
RISP. “Il consiglio che mi sento di dare a coloro che sono così fortunati da avere la passione del creare e del voler fare, è quello di farlo per loro stessi, non per gli altri. Creare ciò che più li rispecchia e innamorarsi pian piano della creatura che nasce: deve essere lei a parlare di voi e non voi di lei”.

Se avete voglia di vivere le meraviglie di Ilaria seguitela qui:

https://www.facebook.com/Once-Upon-a-Time-Creations-

Instagram: Onceuponatime.creations




I Teddy e le casette incarnano la sua fanciullezza, i ricordi di bambina


            I Santos doll: rappresentano la sua maturità.
  
“Amo l’odore del mio laboratorio, è l’essenza che preferisco, mi vesto di polvere ed i taglietti sulle mani sono i miei gioielli preziosi”

Ilaria Vestri

 



6 commenti:

  1. Come non adorarla?La sua arte ha la capacità di portarci in una dimensione magica che ci avvolge dolcemente consentendoci di lasciare fuori le brutture della vita!Complimenti ad Ilaria e alla sua arte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così. È magica! Ed è un piacere conoscere anche te. Un abbraccio

      Elimina
  2. Io la adoro tutto quello che fa e` meraviglioso, e adoro te per le bellissime parole con cui l hai raccontata....
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona. Tu sei un amore... ti dico solo... preparati! Un carissimo saluto

      Elimina
  3. Cara Elisa, non ti ringrazierò mai abbastanza per le parole stupende che mi hai dedicato, il tempo che hai speso creando questa piccola magia! Ti abbraccio con tutto il mio affetto❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non finirò mai di ringraziare te per aver avuto fiducia in me! Un abbraccio forte!

      Elimina