mercoledì 2 novembre 2016

DOLCE CONFORTO AUTUNNALE- TORTA DI MELE E CANNELLA-


L’autunno crea in me voglie irresistibili di sapori zuccherati ma anche piacere nel cucinare dolci impastando con le mani e sniffando profumi di spezie. L’aroma dei biscotti nel forno, di cannella, di caramello e zenzero in questo periodo sono inebrianti e stimolano i ricordi.
Io non mangio le mele ma, inspiegabilmente, uno dei dolci che preferisco assaporare nelle stagioni fredde è la torta di mele e cannella. Mi è capitato più volte di mangiarla ma la ricetta che utilizzo io (sono forse troppo presuntuosa), è insuperabile. La rende umida e non stopposa! Ottima accompagnata da una tazza di tea aromatizzato fumante. Provare per credere!

TORTA MELE E CANNELLA

Ingredienti:
700 gr. mele
2 uova
200 gr. zucchero
200 gr. farina
100 gr. burro
1 limone
200 ml. latte
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio raso di cannella in polvere
1 pizzico di sale
Zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Sbucciare le mele e dopo aver tolto il torsolo, affettatele  finemente. Mettetele in un contenitore con il succo di limone al quale avrete precedentemente tolto la buccia. Questa operazione serve per non fare annerire le mele.
Miscelate con un frullatore in un altro contenitore: le uova con lo zucchero. Quando lo zucchero si sarà sciolto aggiungete il burro precedentemente sciolto e lasciato raffreddare. Dopodiché unite a mano a mano tutti gli altri ingredienti, la scorza del limone e la cannella, il latte, lo lievito e la vanillina, un pizzico di sale e per ultima versate a pioggia la farina e mescolate con forza. Otterrete un liquido denso a cui andrete ad aggiungere le mele precedentemente sgocciolate dal succo di limone.
Imburrate ed infarinate una tortiera e versatevi il composto. Su tutta la superficie cospargetegli dello zucchero mescolato con un po’ di cannella (le dosi sono a vostro piacimento).
Cuocete in forno statico già caldo a 180° per circa 55 minuti.
Lasciate raffreddare, dopodiché gustatela amorevolmente.

Questo è un dolce del conforto. È sufficiente mio marito, il nostro cane Shabby, il camino acceso e una fetta di questo dolce per riuscire a tollerare queste stagioni per me troppo lunghe.
Un abbraccio. E



“Delle buone torte di mele sono una parte considerevole della nostra felicità domestica.”
Jane Austen

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Lorenza buonasera! E' uno spettacolo, rimane umida e non stopposa e poi la cannella... Una meraviglia!

      Elimina