giovedì 15 ottobre 2015

 

Le due N che preferisco: Nocciole e Nutella

- Cupcake due N -

L’autunno crea in me un’irrefrenabile voglia di dolcezza ed io se penso a ciò che di più possa soddisfare la mia voglia penso solo ed esclusivamente alla Nutella! E da piemontese quale sono non riesco a non unirla alla croccantezza della nocciola tonda gentile tipica della mia Regione. Complice di ciò che vi sto per scrivere è mio cognato e le sue nocciole. Dopo aver ricevuto in regalo un cesto di queste prelibatezze che la natura ci offre (per di più già pulite) non ho potuto far altro che mettermi ai fornelli. Ecco che cosa ne è uscito!
CUPCAKE DUE N
Ingredienti per 14 cupcake:
Per la base dei cupcake
210 gr. farina tipo 00
165 gr. zucchero di canna
10 gr. lievito vanigliato in polvere
50 gr. miele
120 gr. nutella
80 gr. burro
4 uova
100 gr. nocciole
Per la crema
350 gr. panna liquida fresca
35 gr. zucchero a velo
1 bacca di vaniglia
60 gr. nutella
Procedimento:
In una ciotola ampia ponete le uova a temperatura ambiente, il miele, lo zucchero, un pizzico di sale. Montate con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema gonfia e chiara.
In un contenitore mischiate la farina e lo lievito. Dopo averli mescolati uniteli al composto spumoso setacciandoli. Amalgamate gli ingredienti con una spatola che raccolga bene gli ingredienti sparsi nel bordo della ciotola.
 Tritate a piacere le nocciole ed unitele al composto. A me piace sentire la croccantezza della nocciola, per questa ragione preferisco tritarle grossolanamente.
Nel microonde fate sciogliere il burro. Una volta sciolto, incorporatelo alla nutella e mescolate fino a che otterrete una crema liscia.
Versate la crema ottenuta all’impasto e girate delicatamente sempre con una spatola.
 Ponete i pirottini in uno stampo da cupcake e con una sac-à-poche dosate l’impasto ricoprendo fino a poco più della metà dei pirottini.
Infornate i pirottini in forno ventilato a 160° per 25/30 minuti. A cottura ultimata sfornate le basi e lasciateli raffreddare.
Procedete con la preparazione della crema per guarnire i cupcake.
Versate in una ciotola capiente la panna montata. Su un tagliere ponete la bacca di vaniglia, con un coltello apritelo incidendolo ed asportate i semi di vaniglia, uniteli alla panna e montatela fino a che non sarà spumosa ma solida. Incorporate lo zucchero a velo setacciandolo ed infine la nutella. Coprite la crema con la pellicola e lasciatela riposare in frigo per circa 1 ora.
Quando sarà rassodata inserite la crema in una sac-à-poche e riempite la superficie del cupcake. Decorateli e guarniteli a vostro piacere.

Vi assicuro che una merenda con un bel tea caldo ed uno di questi splendidi cupcake riscalda il cuore e rende più sopportabili le temperature che tra poco dovremo sopportare.
Inoltre, se dovrete occuparvi di realizzare una torta per un evento, sistemando questi favolosi dolcetti su di una alzata, farete una splendida figura. Ogni invitato avrà la sua parte di torta e non sarete costretti a distruggere una torta per fare le fette o a dividerla in parti che non sono mai una uguale all’altra. Insomma… Buona, di grande effetto e comoda.
Un dolcissimo abbraccio.
E.

Ogni volta dico a me stesso che è l’ultima volta, ma poi sento il profumo della sua cioccolata calda… Le conchiglie di cioccolato! Così piccole, così semplici, così innocenti. Pensai: oh, solo un piccolo assaggio non può far niente di male! Ma poi scoprii che erano ripiene di ricco, peccaminoso... E si scioglie… Dio mi perdoni, si scioglie così lentamente sulla lingua e ti riempie di piacere!” (Tratto dal film Chocolat)





Nessun commento:

Posta un commento